/    /  Lozzo di Cadore

Lozzo di Cadore

Circondato dal bosco e dalle Dolomiti  è un paesino che si sviluppo sfruttando i corsi d’acqua della zona.

La roggia dei mulini, che costeggia il rio Rin, fino alla metà del XX secolo, era l’edificio più importante di Lozzo di Cadore. L’economia locale si basava sull’utilizzo dell’acqua: mulini, segherie, fucine, lanifici e, storicamente interessante è l’officina per la produzione di energia elettrica, una delle prime.

Nel paese si può visitare l’antica Latteria Sociale di Lozzo di Cadore divenuta “Il museo della Latteria”, che tiene vivo il patrimonio storico legato ai mestieri, caduti in disuso nel XX secolo. La latteria raccoglieva il latte per mutarlo in burro, formaggio e ricotta che servivano per il sostentamento degli autoctoni. Nel museo si può apprendere come avveniva, ed avvenga, la trsformazione del latte in alimenti di uso quotidiano.

You don't have permission to register